12,5 milioni di investimenti nel nuovo piano industriale di Una Hotels

Agosto 3, 2013 Redazione

La catena alberghiera ha varato un nuovo piano industriale della durata di cinque anni che prevede 12,5 milioni di investimenti per valorizzare le strutture e la separazione della proprietà immobiliare dall’attività alberghiera. Le banche, che hanno preso il controllo della holding Bf e controllano il capitale della catena (tra cui il 29% detenuto da Unicredit, il 23% da Mps e il 18% da Unipol), hanno deciso di sviluppare il comparto ricettivo della società, pianificando un programma di crescita che dovrebbe portare i ricavi da 62 milioni del 2012 a 79 del 2018. La catena è in trattativa per acquisire la gestione di nuovi resort. 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

ISCRIVITI AL NOSTRO
BLOG

Tags

Articoli Correlati