Torino Porta Susa: Stazione ferroviaria acquistata e progetto alberghiero di Vastint Hospitality

Marzo 4, 2019 Redazione

La Stazione di Torino Porta Susa è stata venduta per un prezzo di circa 6.5 ml di euro dal Gruppo FS Italiane alla società immobiliare Vastint Hospitality Italy, parte del gruppo internazionale Vastint. L’acquisto avviene dopo diversi tentativi di alienare questo immobile di Torino, oramai dismesso nel suo uso di stazione dei viaggiatori ferroviari. La strategia, già attiva da diversi anni da parte delle Ferrovie è quella di dismettere immobili non funzionali al business dei trasporti, cosi come diversi altri immobili ubicati in prossimità delle stazioni, oppure come questo caso stazioni non più utilizzate.

L’acquirente, è un gruppo internazionale già presente sul mercato italiano, che sviluppa unità alberghiere spesso in associazione con luoghi e mezzi di trasporto, come gli aeroporti e le stazioni ferroviarie. Il gruppo Vastint è presente in tutta Europa ha sta costruendo una pipeline di progetti alberghieri per circa 50 posizioni nel continente. Nel portafoglio di Vastint anche gli alberghi con marchio Moxy Hotels, presenti nei pressi degli aeroporti di Milano Linate e Malpensa.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

ISCRIVITI AL NOSTRO
BLOG

Articoli Correlati